Associazione Culturale
"FORMAT"

La certificazione EIPASS è in linea con le normative europee in materia, l’e-Competence Framework for ICT Users (e-CF) e il DigComp Framework. Attesta il possesso delle competenze intermedie nell’utilizzo degli strumenti dell’ICT e costituisce titolo valido per il riconoscimento di punteggio nell’ambito scolastico, universitario e concorsuale. CERTIPASS è l’Organismo di Certificazione che eroga il programma internazionale EIPASS (European Informatics Passport).



EiPass 7 Moduli User
La certificazione EIPASS 7 Moduli User è in linea con le normative europee in materia, l’e-Competence Framework for ICT Users (e-CF) e il DigComp Framework, ed è riconosciuta dal Ministero dell’Istruzione (MIUR). Attesta il possesso delle competenze intermedie nell’utilizzo degli strumenti dell’ICT e costituisce titolo valido per il riconoscimento di punteggio nell’ambito scolastico, universitario e concorsuale.
La certificazione EiPass 7 Moduli User è così composta:
  • I fondamenti dell’ICT
  • Navigare e cercare informazioni sul Web
  • Comunicare e collaborare in Rete
  • Sicurezza informatica
  • Elaborazione testi
  • Foglio di calcolo
  • Presentazione
L'iscrizione comprende anche: Attestato di frequenza 200 ore, Corso in videolezioni con sottotitoli, Dispense, Esercitazioni illimitate.
Ciascun esame (direttamente online oppure presso un Ei-Center) che dovrà affrontare il candidato sarà composto da 30 domande teoriche e skills-based, che richiedono anche l'esecuzione di operazioni pratiche.
Il tempo a disposizione è di 30 minuti. Soglia di superamento 75% delle domande.
Modalità erogazione esami

Gli utenti finali che hanno conseguito la certificazione versione EiPass 7 moduli user, nelle versioni 5.0 e 6.0, hanno a disposizione in Didasko, a partire dal 2 dicembre 2023 e per 90 giorni, la certificazione con l'aggiunta "Certificazione Internazionale di Alfabetizzazione Digitale".

EiPass 7 Moduli Standard
Certificazione informatica di livello intermedio.
La certificazione EIPASS 7 Moduli Standard è in linea con le normative europee in materia, l’e-Competence Framework for ICT Users (e-CF) e il DigComp Framework, ed è riconosciuta da Accredia e dal Ministero dell’Istruzione (MIM). Attesta il possesso delle competenze intermedie nell’utilizzo degli strumenti dell’ICT e costituisce titolo valido per il riconoscimento di punteggio nell’ambito scolastico, universitario e concorsuale.
La certificazione EiPass 7 Moduli Standard riconosciuta da Accredia è così composta:
  • I fondamenti dell’ICT
  • Navigare e cercare informazioni sul Web
  • Comunicare e collaborare in Rete
  • Sicurezza informatica
  • Elaborazione testi
  • Foglio di calcolo
  • Presentazione
L'iscrizione comprende anche: Videolezioni, Dispense, Esercitazioni illimitate.
Ciascun esame (da sostenere presso un Ei-Center) che dovrà affrontare il candidato sarà composto da 36 domande teoriche e skills-based, che richiedono anche l'esecuzione di operazioni pratiche.
Il tempo a disposizione è di 45 minuti. Soglia di superamento 75% delle domande.
Modalità erogazione esami

Gli utenti finali che hanno conseguito la certificazione versione EiPass 7 moduli User dovranno sostenere un esame di convalida in presenza presso un centro accreditato, anche diverso da quello in cui ha conseguito la User. Il candidato che ha concluso il percorso User non deve attendere l'emissione del certificato per poter sostenere l'esame di convalida.
L'esame (da sostenere presso un Ei-Center, anche in modalità remota) che dovrà affrontare il candidato sarà composto da 56 domande (8 per modulo) teoriche e skills-based, che richiedono anche l'esecuzione di operazioni pratiche. Il tempo a disposizione è di 90 minuti. Soglia di superamento 75% delle domande.

L'utente che avrà conseguito la certificazione Standard risulterà tra le figure professionali certificate sul sito Accredia.

EiPass Personale ATA
Certificazione informatica di livello intermedio.
La certificazione EiPass Personale ATA attesta le competenze digitali che sono indispensabili per operare al meglio nella mansione di personale ATA. Non è una certificazione generica, ma mirata a fornire conoscenze sulle basi delle innovazioni introdotte dall’Agenda Digitale. Offre tutti gli strumenti, teorici e pratici, necessari per comprenderne le implicazioni che queste innovazioni comportano sull’attività quotidiana di chi lavora nella Pubblica Amministrazione.
Il personale ATA è il personale Amministrativo, Tecnico e Ausiliario. Svolge, negli istituti scolastici, mansioni di amministrazione, contabilità, di gestione, ma anche operative e di sorveglianza a seconda del ruolo.
La certificazione EIPASS Personale ATA si consegue superando 5 esami. Mediante il test saranno certificate le competenze del candidato rispetto ai contenuti dei moduli seguenti:
  1. Modulo 1 - I fondamenti dell’ICT.
  2. Modulo 2 - Navigare e cercare informazioni sul Web.
  3. Modulo 3 - Comunicare e collaborare in Rete.
  4. Modulo 4 - PEC, firma elettronica e archiviazione dei documenti digitali.
  5. Modulo 5 - Privacy e sicurezza dei dati.
L'iscrizione comprende anche: Attestato di frequenza 100 ore, Corso in videolezioni con sottotitoli, Dispense, Esercitazioni illimitate.
Ciascun esame (direttamente online oppure presso un Ei-Center) che dovrà affrontare il candidato sarà composto da 30 domande teoriche e skills-based, che richiedono anche l'esecuzione di operazioni pratiche. Sono previste domande con risposta a scelta multipla, quesiti vero/falso o simulazioni operative laddove previsto.
Il tempo a disposizione è di 30 minuti. Soglia di superamento 75% delle domande.
Modalità erogazione esami

EiPass Pacchetto GPS 2024 con 4 certificazioni informatiche
Grazie al sistema modulare delle certificazioni informatiche EIPASS, è possibile acquisire 4 titoli e ottenere il massimo punteggio in graduatoria GPS, ottimizzando i tempi e ad un prezzo agevolato.
Secondo le ultime tabelle di valutazione titoli, per ogni certificazione EIPASS saranno riconosciuti 0,5 pt (potranno essere presentate massimo quattro certificazioni per un totale di 2 pt).
La promozione GPS 2024 EiPass 4 certificazioni è così composta:
  • 7 Moduli User
  • Basic
  • IT Security
  • Google WorkSpace
L'iscrizione comprende anche: Attestato di frequenza, Corso in videolezioni con sottotitoli, Dispense, Esercitazioni illimitate.
Ciascun esame (direttamente online oppure presso un Ei-Center) che dovrà affrontare il candidato sarà composto da 30 domande teoriche e skills-based, che richiedono anche l'esecuzione di operazioni pratiche.
Il tempo a disposizione è di 30 minuti. Soglia di superamento 75% delle domande.
Modalità erogazione esami

EiPass DigCompEdu
Certificazione informatica di livello intermedio B2. La certificazione EIPASS DigCompEdu, realizzata in collaborazione con Orizzonte Scuola, è progettata per docenti, educatori e formatori ed è basata sul framework europeo specifico per gli inseganti, il DigCompEdu. Il programma è strutturato sulle sei aree di competenza previste dalla normativa ed è ricco di esempi concreti e casi di studio, immediatamente applicabili nella didattica, unitamente ad una solida base teorica che consente di contestualizzare le competenze acquisite.
Framework europeo che descrive le competenze digitali dei docenti. Il DigCompEdu, a sua volta, è basato sul DigComp, il riferimento delle competenze digitali per i cittadini. Il DigComp specifica queste competenze. Come professionisti dedicati all’insegnamento, in aggiunta alle generiche competenze digitali per la vita e il lavoro, hanno bisogno di specifiche competenze digitali educative per essere effettivamente abili nell’usare le tecnologie per l’insegnamento. L’obiettivo del DigCompEdu framework è di identificare e descrivere queste specifiche competenze digitali educative.

L'obiettivo del bando DM 66/2023 è realizzare percorsi formativi per sostenere la transizione digitale nella didattica e nell'organizzazione scolastica, in coerenza con i quadri di riferimento europei per le competenze digitali DigComp 2.2. e DigCompEdu.
La certificazione EiPass DigCompEdu è così composta:
  • Area 1 Coinvolgimento e valorizzazione professionale: Usare le tecnologie digitali per comunicare, collaborare e lo sviluppo professionale.
  • Area 2 Risorse digitali: Produrre, creare e condividere risorse digitali
  • Area 3 Insegnamento e apprendimento: Gestire e orchestrare l’uso delle tecnologie digitali nell’insegnamento e nell’apprendimento
  • Area 4 Valutazione: Utilizzo di tecnologie e strategie digitali per migliorare la valutazione
  • Area 5 Potenziamento degli studenti: Utilizzare le tecnologie digitali per migliorare l’inclusione, la personalizzazione e il coinvolgimento attivo degli studenti
  • Area 6 Favorire lo sviluppo delle competenze: Consentire agli studenti di utilizzare le tecnologie digitali in modo creativo e responsabile, per reperire informazioni, comunicare, creare contenuti, per il benessere e la risoluzione di problemi.
L'iscrizione comprende anche: Attestato di frequenza 100 ore, Corso in videolezioni (circa 25 ore), Dispense, Esercitazioni illimitate, Esame online.
Ciascuna prova d'esame (direttamente online oppure presso un Ei-Center) che dovrà affrontare il candidato sarà composta da 30 domande teoriche e skills-based, che richiedono anche l'esecuzione di operazioni pratiche.
Il tempo a disposizione è di 30 minuti. Soglia di superamento 75% delle domande.
Modalità erogazione esami

EiPass IT Security
Certificazione informatica di livello esperto.
La certificazione informatica EIPASS IT Security attesta le conoscenze di sicurezza informatica, attiva e passiva. Certifica le competenze di utilizzo degli strumenti per proteggere il sistema ICT e la rete, l’abilità di creare strategie di prevenzione degli attacchi e la capacità di recupero dei dati.
La certificazione Eipass IT Security si consegue superando l'esame. Mediante il test saranno certificate le competenze del candidato rispetto ai contenuti dei 2 moduli seguenti:
  1. Modulo 1 - Sicurezza informatica.
  2. Modulo 2 - Privacy e sicurezza dei dati.
L'iscrizione comprende anche: Attestato di frequenza 70 ore, Corso in videolezioni con sottotitoli, Dispense, Esercitazioni illimitate.
L'esame (direttamente online oppure presso un Ei-Center) che dovrà affrontare il candidato sarà composto da 30 domande teoriche e skills-based, che richiedono anche l'esecuzione di operazioni pratiche.
Il tempo a disposizione è di 30 minuti. Soglia di superamento 75% delle domande.
Modalità erogazione esami

EiPass Progressive
Certificazione informatica di livello avanzato.
La certificazione informatica EIPASS Progressive certifica le competenze di livello avanzato nell’utilizzo dei software di produttività, nello specifico Microsoft Office 2019, Word, Excel, PowerPoint e di livello intermedio per Access.
La certificazione Eipass Progressive si consegue superando i relativi esami. Mediante ciascun test saranno certificate le competenze del candidato rispetto ai contenuti dei 4 moduli seguenti:
  1. Modulo 1 - Microsoft Word (livello avanzato).
  2. Modulo 2 - Microsoft Excel (livello avanzato).
  3. Modulo 3 - Microsoft PowerPoint (livello avanzato).
  4. Modulo 4 - Microsoft Access (livello intermedio).
L'iscrizione comprende anche: Attestato di frequenza 100 ore, Corso in videolezioni con sottotitoli, Dispense, Esercitazioni illimitate.
Ciascun esame (direttamente online oppure presso un Ei-Center) che dovrà affrontare il candidato sarà composto da 30 domande teoriche e skills-based, che richiedono anche l'esecuzione di operazioni pratiche. Sono previste domande con risposta a scelta multipla, quesiti vero/falso o simulazioni operative.
Il tempo a disposizione è di 30 minuti. Soglia di superamento 75% delle domande.
Modalità erogazione esami

A discrezione dell'utente è disponibile anche il corso in presenza per il conseguimento della certificazione Progressive.
EiPass Cybercrimes
Certificazione informatica di livello intermedio.
L’evoluzione della tecnologia ha portato al progressivo mutamento della normativa penale per adeguarla alla cybersecurity: l’avvento del cybercrime, con l’introduzione dei reati informatici, ha condotto il legislatore a rendere sempre più specifiche le fattispecie. Un crimine informatico è un fenomeno criminale che si caratterizza nell’abuso della tecnologia informatica sia hardware che software, per la commissione di uno o più crimini. L’obiettivo è fornire competenze basilari in materia di diritto penale: si presentano i reati in internet, approfondendone gli aspetti più significativi.

La certificazione Eipass Cybercrimes si consegue superando l'esame. Mediante il test saranno certificate le competenze del candidato rispetto ai contenuti del modulo seguente Cybercrimes: reati informatici.
L'iscrizione comprende anche: Attestato di frequenza 100 ore, Corso in videolezioni con sottotitoli, Dispense, Esercitazioni illimitate.
L'esame (direttamente online oppure presso un Ei-Center) che dovrà affrontare il candidato sarà composto da 30 domande teoriche e skills-based, che richiedono anche l'esecuzione di operazioni pratiche.
Il tempo a disposizione è di 30 minuti. Soglia di superamento 75% delle domande.
Modalità erogazione esami

EiPass Informatica giuridica
Certificazione informatica di livello avanzato.
La società occidentale attuale può essere definita società dell’informazione, in essa si scambiano quotidianamente milioni di informazioni e si condividono immagini e filmati. Il percorso insegna a cogliere le nuove prospettive offerte e a utilizzarle, a conoscere i danni delle tecnologie e a saper riconoscere i diritti dell’individuo che si appresta a utilizzarle.
La certificazione Informatica giuridica si consegue superando 4 esami. Mediante il test saranno certificate le competenze del candidato rispetto ai contenuti dei moduli seguenti:
  1. Modulo 1 - Nuove tecnologie e tutela della personalità.
  2. Modulo 2 - Il commercio elettronico.
  3. Modulo 3 - I diritti digitali.
  4. Modulo 4 - Cybercrimes.
L'iscrizione comprende anche: Attestato di frequenza 200 ore, Corso in videolezioni con sottotitoli, Dispense, Esercitazioni illimitate.
Ciascun esame (direttamente online oppure presso un Ei-Center) che dovrà affrontare il candidato sarà composto da 30 domande teoriche e skills-based, che richiedono anche l'esecuzione di operazioni pratiche. Sono previste domande con risposta a scelta multipla, quesiti vero/falso o simulazioni operative laddove previsto.
Il tempo a disposizione è di 30 minuti. Soglia di superamento 75% delle domande.
Modalità erogazione esami

EiPass DPO
Certificazione informatica di livello avanzato.
Il programma di certificazione EIPASS DPO consente di acquisire le competenze informatiche per operare come Data Protection Officer, sia nella Pubblica Amministrazione sia nel privato.
Il Data Protection Officer è una figura di alto livello professionale che deve essere coinvolta in tutte le questioni inerenti alla protezione dei dati personali. Gode di ampia autonomia ed è designato in funzione delle proprie qualità professionali, soprattutto in relazione alla conoscenza specialistica della normativa e delle pratiche in materia di protezione dei dati, e della capacità di adempiere ai propri compiti; deve, inoltre, possedere delle qualità manageriali, oltre che una buona conoscenza delle nuove tecnologie.
La certificazione EIPASS DPO si consegue superando 6 esami. Mediante il test saranno certificate le competenze del candidato rispetto ai contenuti dei moduli seguenti:
  1. Modulo 1 - Nuove tecnologie e tutela della personalità.
  2. Modulo 2 - La protezione dei dati personali: il GDPR.
  3. Modulo 3 - Il DPO: designazione, posizione e compiti.
  4. Modulo 4 - Il Codice dell’Amministrazione Digitale.
  5. Modulo 5 - PEC, firma elettronica e archiviazione dei documenti digitali.
  6. Modulo 6 - IT Security.
L'iscrizione comprende anche: Attestato di frequenza 100 ore, Corso in videolezioni con sottotitoli, Dispense, Esercitazioni illimitate.
Ciascun esame (direttamente online oppure presso un Ei-Center) che dovrà affrontare il candidato sarà composto da 30 domande teoriche e skills-based, che richiedono anche l'esecuzione di operazioni pratiche. Sono previste domande con risposta a scelta multipla, quesiti vero/falso o simulazioni operative laddove previsto.
Il tempo a disposizione è di 30 minuti. Soglia di superamento 75% delle domande.
Modalità erogazione esami

EiPass Social Media Manager
Certificazione informatica di livello avanzato.
La certificazione EIPASS Social Media Manager attesta in modo oggettivo il possesso delle competenze nell’utilizzo dei Social Network per la gestione e la promozione di progetti attraverso diversi canali online.
Il social media manager è il professionista digitale che gestisce i canali social media con attività di diffusione di notizie, creazione e gestione dei piani editoriali, comunicazione e promozione del brand, di prodotti, servizi ed eventi, creazione e condivisione di contenuti web. Il social media manager possiede le competenze per creare nuove opportunità di business per il committente sia esso un ente, un’azienda, un libero professionista o una realtà no profit.
La certificazione EIPASS Social Media Manager si consegue superando 9 esami. Mediante il test saranno certificate le competenze del candidato rispetto ai contenuti dei moduli seguenti:
  1. Modulo 1 - Storytelling.
  2. Modulo 2 - Business Blogging.
  3. Modulo 3 - Web Reputation.
  4. Modulo 4 - Social Media Marketing.
  5. Modulo 5 - Facebook Marketing.
  6. Modulo 6 - LinkedIn Marketing.
  7. Modulo 7 - Instagram Marketing.
  8. Modulo 8 - Influencer Marketing.
  9. Modulo 9 - SEO&SEM.
L'iscrizione comprende anche: Attestato di frequenza 200 ore, Corso in videolezioni con sottotitoli, Dispense, Esercitazioni illimitate.
Ciascun esame (direttamente online oppure presso un Ei-Center) che dovrà affrontare il candidato sarà composto da 30 domande teoriche e skills-based, che richiedono anche l'esecuzione di operazioni pratiche. Sono previste domande con risposta a scelta multipla, quesiti vero/falso o simulazioni operative laddove previsto.
Il tempo a disposizione è di 30 minuti. Soglia di superamento 75% delle domande.
Modalità erogazione esami

EiPass Pubblica Amministrazione
Certificazione informatica di livello intermedio.
EIPASS Pubblica Amministrazione è il programma che consente ai dipendenti pubblici di attestare il sicuro possesso delle competenze informatiche indispensabili per operare al meglio in un settore vitale per il nostro sviluppo.
Il programma di digitalizzazione delle PA, basato sugli obiettivi di crescita dettati dall’Agenda Digitale Europea e definiti dall’Agenda Digitale Italiana, presenta numerose tappe intermedie: le amministrazioni pubbliche devono allinearsi alle prerogative indicate e raggiungere gli obiettivi prefissati. Il programma EIPASS P.A. è uno strumento aggiornato e completo, indispensabile per un’amministrazione produttiva in grado di mettere al centro l’acquisizione di competenze unite a un reale atteggiamento pro-organizzativo.
La certificazione EIPASS Pubblica Amministrazione si consegue superando 5 esami. Mediante il test saranno certificate le competenze del candidato rispetto ai contenuti dei moduli seguenti:
  1. Modulo 1 - Navigare e cercare informazioni sul Web.
  2. Modulo 2 - IT Security.
  3. Modulo 3 - PEC, firma elettronica e archiviazione dei documenti digitali.
  4. Modulo 4 - Il Codice dell’Amministrazione Digitale.
  5. Modulo 5 - La protezione dei dati personali: il GDPR.
L'iscrizione comprende anche: Attestato di frequenza 100 ore, Corso in videolezioni con sottotitoli, Dispense, Esercitazioni illimitate.
Ciascun esame (direttamente online oppure presso un Ei-Center) che dovrà affrontare il candidato sarà composto da 30 domande teoriche e skills-based, che richiedono anche l'esecuzione di operazioni pratiche. Sono previste domande con risposta a scelta multipla, quesiti vero/falso o simulazioni operative laddove previsto.
Il tempo a disposizione è di 30 minuti. Soglia di superamento 75% delle domande.
Modalità erogazione esami

EiPass Sanità Digitale
Certificazione informatica di livello intermedio.
La certificazione EiPass Sanità Digitale certifica le competenze informatiche necessarie ai professionisti sanitari e consente di acquisire un titolo spendibile in ambito concorsuale e formativo. Il programma di certificazione EIPASS Sanità digitale ripercorre l’iter di sviluppo della sanità elettronica e le principali soluzioni applicative di eHealth attualmente in fase di progettazione o sperimentazione presso le varie strutture-aziende sanitarie del territorio nazionale, regionale, locale. Inoltre si analizzano i compiti delle Centrali Operative 118, con un focus sul software gestionale e sulle sue funzionalità. Infine si approfondisce il GDPR e la relativa protezione dei dati personali.
La certificazione EIPASS Sanità digitale si consegue superando 3 esami. Mediante ciascun test saranno certificate le competenze del candidato rispetto ai contenuti dei moduli seguenti:
  1. Modulo 1 - eHealth: soluzioni ed applicazioni digitali in ambito sanitario.
  2. Modulo 2 - Centrale Operativa 118: i sistemi informativi ed applicativi per l’emergenza sul territorio.
  3. Modulo 3 - La protezione dei dati personali: il GDPR.
L'iscrizione comprende anche: Attestato di frequenza 100 ore, Corso in videolezioni con sottotitoli, Dispense, Esercitazioni illimitate.
I destinatari interessati: chi svolge, intende o si prepara a svolgere una qualsiasi delle le professioni sanitarie, in ambito: farmaceutico, chirurgico, infermieristico, ostetrico, riabilitativo, tecnico sanitario, sia in ambito diagnostico che assistenziale.

Ciascun esame (direttamente online oppure presso un Ei-Center) che dovrà affrontare il candidato sarà composto da 30 domande teoriche e skills-based, che richiedono anche l'esecuzione di operazioni pratiche. Sono previste domande con risposta a scelta multipla, quesiti vero/falso o simulazioni operative laddove previsto.
Il tempo a disposizione è di 30 minuti. Soglia di superamento 75% delle domande.
Modalità erogazione esami

EiPass Animatore Digitale 4.0
Certificazione informatica di livello medio B2 (Classificazione livello DigiCompEdu).
Da questi presupposti nasce la certificazione informatica EIPASS Animatore Digitale 4.0, che nel nome stesso richiama gli obiettivi del Piano Scuola 4.0 e del PNRR. Il Piano Scuola 4.0 prevede che i percorsi formativi siano strutturati sulla base del quadro di riferimento europeo sulle competenze digitali dei docenti, il DigCompEdu, delle relative 6 aree di competenza e dei livelli di ingresso necessari (A1 Novizio, A2 Esploratore, B1 Sperimentatore, B2 Esperto, C1 Leader, C2 Pioniere).
La certificazione EIPASS Animatore Digitale 4.0 è in linea con quanto richiesto nel framework DigCompEdu e nel Piano Scuola 4.0: infatti i moduli presenti corrispondono alle 6 aree di competenza e alle competenze specifiche previste, secondo i differenti livelli di ingresso.
La certificazione EIPASS Animatore Digitale 4.0 si consegue superando i 10 esami. Mediante il test saranno certificate le competenze del candidato rispetto ai contenuti dei moduli seguenti:
  1. Modulo 1 - Flipped Classroom.
  2. Modulo 2 - ePubEditor.
  3. Modulo 3 - Coding base.
  4. Modulo 4 - Coding avanzato (facoltativo).
  5. Modulo 5 - Monitor touch: caratteristiche e ambienti di apprendimento.
  6. Modulo 6 - I sistemi operativi e il flipped teaching.
  7. Modulo 7 - Storytelling digitale.
  8. Modulo 8 - Ambienti per la gestione di classi virtuali e social learning.
  9. Modulo 9 - Strumenti per la valutazione.
  10. Modulo 10 - Bullismo e Cyberbullismo.
L'iscrizione comprende anche: Attestato di frequenza 200 ore, Corso in videolezioni con sottotitoli, Dispense, Esercitazioni illimitate.
Ciascun esame (direttamente online oppure presso un Ei-Center) che dovrà affrontare il candidato sarà composto da 30 domande teoriche e skills-based, che richiedono anche l'esecuzione di operazioni pratiche. Sono previste domande con risposta a scelta multipla, quesiti vero/falso o simulazioni operative laddove previsto.
Il tempo a disposizione è di 30 minuti. Soglia di superamento 75% delle domande.
Modalità erogazione esami

EiPass LIM
Certificazione informatica di livello avanzato.
La certificazione EiPass LIM certifica le competenze di corretto ed efficace utilizzo della LIM. La Lavagna Interattiva Multimediale, indicata con l’acronimo LIM, è ormai entrata nelle pratiche didattiche delle scuole italiane. La LIM trova impiego in tutte le diverse aree disciplinari e a tutti i livelli scolastici, ma rischia di rimanere uno strumento vuoto, se gli insegnanti non decidono di utilizzarla nel pieno delle sue potenzialità.
La certificazione EIPASS LIM si consegue superando 4 esami. Mediante il test saranno certificate le competenze del candidato rispetto ai contenuti dei moduli seguenti:
  1. Modulo 1 - Il sistema LIM: tipologie, accessori e software autore.
  2. Modulo 2 - Utilizzo della LIM: strumenti, funzioni e software compatibili.
  3. Modulo 3 - Didattica digitale con la LIM: strategie, risorse e applicativi specifici.
  4. Modulo 4 - Inclusione con la LIM: definizioni, lezioni mirate ed esercizi specifici.
L'iscrizione comprende anche: Attestato di frequenza 200 ore, Corso in videolezioni con sottotitoli, Dispense, Esercitazioni illimitate.
Ciascun esame (direttamente online oppure presso un Ei-Center) che dovrà affrontare il candidato sarà composto da 30 domande teoriche e skills-based, che richiedono anche l'esecuzione di operazioni pratiche. Sono previste domande con risposta a scelta multipla, quesiti vero/falso o simulazioni operative laddove previsto.
Il tempo a disposizione è di 30 minuti. Soglia di superamento 75% delle domande.
Modalità erogazione esami

EiPass Coding primaria
Certificazione informatica di livello base.
EIPASS Coding primaria è un percorso rivolto alla Scuola Primaria e certifica le competenze, di livello basico, nella programmazione a scopo didattico. Attraverso questo percorso si acquisiscono le abilità della programmazione a blocchi con Scratch e le conoscenze metodologiche necessarie ad introdurre il coding nella didattica disciplinare.
La certificazione si struttura in 3 moduli, dei quali i primi 2 sono incentrati su come utilizzare i comandi di Scratch e sulla logica di programmazione dei robot a scopo educativo, il terzo contiene esempi di applicazioni di coding in diverse discipline.
La certificazione EIPASS Coding primaria si consegue superando 3 esami. Mediante il test saranno certificate le competenze del candidato rispetto ai contenuti dei moduli seguenti:
  1. Modulo 1 - Robotica Educativa.
  2. Modulo 2 - Coding.
  3. Modulo 3 - Progetti di esempio.
L'iscrizione comprende anche: Attestato di frequenza 50 ore, Corso in videolezioni con sottotitoli, Dispense, Esercitazioni illimitate.
Ciascun esame (direttamente online oppure presso un Ei-Center) che dovrà affrontare il candidato sarà composto da 30 domande teoriche e skills-based, che richiedono anche l'esecuzione di operazioni pratiche. Sono previste domande con risposta a scelta multipla, quesiti vero/falso o simulazioni operative laddove previsto.
Il tempo a disposizione è di 30 minuti. Soglia di superamento 75% delle domande.
Modalità erogazione esami

EiPass Coding secondaria
Certificazione informatica di livello intermedio.
EIPASS Coding secondaria è un percorso rivolto alla Scuola Secondaria di II grado e certifica le competenze, di livello intermedio, nell’utilizzare linguaggi di programmazione a scopo didattico, quali Twine, Kojo, HTML, CSS e Javascript.
La certificazione si struttura in 4 moduli, dei quali i primi 3 sono relativi all’acquisizione dei principi di programmazione informatica, il quarto contiene esempi di applicazioni di coding in diverse discipline.
La certificazione EIPASS Coding secondaria si consegue superando 4 esami. Mediante il test saranno certificate le competenze del candidato rispetto ai contenuti dei moduli seguenti:
  1. Modulo 1 - Il coding come metodo didattico.
  2. Modulo 2 - La programmazione informatica.
  3. Modulo 3 - Linguaggi di programmazione.
  4. Modulo 4 - Progetti di esempio.
L'iscrizione comprende anche: Attestato di frequenza 70 ore, Corso in videolezioni con sottotitoli, Dispense, Esercitazioni illimitate.
Ciascun esame (direttamente online oppure presso un Ei-Center) che dovrà affrontare il candidato sarà composto da 30 domande teoriche e skills-based, che richiedono anche l'esecuzione di operazioni pratiche. Sono previste domande con risposta a scelta multipla, quesiti vero/falso o simulazioni operative laddove previsto.
Il tempo a disposizione è di 30 minuti. Soglia di superamento 75% delle domande.
Modalità erogazione esami

EiPass CAD - Computer-aided design
Certificazione informatica di livello avanzato.
La certificazione EIPASS CAD attesta il possesso delle competenze necessarie per utilizzare al meglio i sistemi CAD: favorisce la crescita professionale, incrementa la produttività e garantisce maggiore credibilità nel mondo del lavoro.
CAD sta per Computer-Aided Drafting, cioè disegno tecnico (drafting) assistito da Computer, e Computer-Aided Design, cioè progettazione (design) assistita da Computer. Mediante un sistema Cad si possono creare disegni tecnici e modelli sia bidimensionali che tridimensionali. Con la certificazione EIPASS CAD si certifica il possesso delle competenze necessarie per lavorare sia con il 2D che con il 3D.
La certificazione EIPASS CAD si consegue:
l'esame relativo ad ArchiCAD si compone di un unico modulo che prevede la realizzazione di un progetto partendo dalle impostazioni, dalla modellazione e dagli oggetti parametrici, per arrivare alle viste bidimensionali e tridimensionali del Modello, al rendering, alla stampa, al salvataggio e all’esportazione/importazione.
l'esame relativo ad AutoCAD si compone di un unico modulo che prevede la realizzazione di un progetto un 2D e in 3D.

L'iscrizione comprende anche: Attestato di frequenza 100 ore, Corso in videolezioni con sottotitoli, Dispense, Esercitazioni illimitate.
La prova d’esame finale (direttamente online oppure presso un Ei-Center) è unica e prevede la creazione di un Modello partendo dalla traccia data.
Modalità erogazione esami

Torna all'inizio della pagina

Associazione Culturale FORMAT

Via Sbarre Centrali, 182 – 89133 Reggio Calabria
P. I. 01475020804 Tel. 0965/51542 cell. (+39) 345.8156496


© Copyright 2010 - FORMAT -

All rights reserved - Powered & Designed Associazione Culturale FORMAT