Associazione Culturale
"FORMAT"
Notizie dal mondo della formazione professionale, del lavoro e delle politiche sociali...

Collaborare con noi significa, anche, avere accesso a servizi di attivazione tirocini, di ricerca e selezione di personale per stage e lavoro. Siamo accreditati dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali per le Attività di Intermediazione; siamo accreditati quale SOGGETTO PROMOTORE per l’erogazione dei servizi per il lavoro connessi alla Youth Guarantee (Garanzia Giovani) della Regione Calabria dal Febbraio 2016. Ci occupiamo di tutte le procedure burocratiche per l'attivazione di tirocini formativi e di orientamento o di tirocini di inserimento o reinserimento lavorativo.
Con il termine Mercato del Lavoro si fa riferimento ad un insieme di misure tese a disciplinare le relazioni di interdipendenza tra domanda e offerta di lavoro nonché gli interventi volti a incentivare e agevolare tale incontro mediante azioni di sostegno a favore dei soggetti in cerca di prima o di nuova occupazione (le c.d. “politiche attive”) o mediante la previsione di modelli contrattuali che, tramite opportune regolamentazioni, sono destinati alla promozione dell’impiego di specifiche categorie di soggetti e dell’occupazione in generale.

Garanzia Giovani (Youth Guarantee) è il Piano Europeo per la lotta alla disoccupazione giovanile.
Destinatari
: Giovani tra i 18 e i 29 anni, che hanno già assolto al diritto-dovere all’istruzione e formazione, residenti in Calabria, cittadini comunitari o stranieri extra UE, regolarmente soggiornanti, registrati al Programma Garanzia Giovani, non occupati né inseriti in un percorso di studio o formazione, i quali hanno rilasciato la Dichiarazione di Immediata Disponibilità (DID) e sottoscritto il patto di servizio presso i Centri per l’Impiego (CPI) con attribuzione della relativa fascia di profiling.
Opportunità: Tirocini extracurriculari anche in mobilità geografica rientranti nella DGR 360/2017. Il tirocinio non si configura come rapporto di lavoro ma consiste in un periodo di orientamento e formazione in situazioni produttive e aziendali. I tirocini dovranno avere una durata massima di 6 mesi, estendibile a 12 per i diversamente abili e le persone svantaggiate. Ogni tirocinante riceverà una retribuzione fino a 400€ al mese (300€ dalla Regione Calabria e 100€ dall’azienda ospitante).
Dote Lavoro è un’iniziativa che si propone come Programma di finanziamento regionale per la formazione e i servizi al lavoro. Si tratta di uno strumento orientato a favorire l’occupazione, mediante l’offerta di servizi personalizzati per l’inserimento o il re-inserimento nel mondo lavorativo.
Destinatari
: Soggetti che abbiano compiuto 30 anni, disoccupati o inoccupati; oppure le persone con disabilità iscritte al collocamento mirato e le persone maggiormente vulnerabili, a rischio discriminazione e prese in carico dai servizi sociali, che hanno compiuto 18 anni; essere residenti in un comune della Regione Calabria.
Opportunità: In base alla classe di svantaggio il destinatario ha a disposizione una dote. Si tratta di un budget utile a sostenere i servizi e gli interventi che ogni individuo, in accordo con l’operatore, ritiene più funzionali e adatti per essere inseriti nel proprio Piano di Intervento Personalizzato – PIP. Tra le misure ci sono: servizi per il lavoro, voucher per corso di formazione gratuito con rilascio di qualifica professionale o attestato, tirocini/indennità di partecipazione.
Offriamo servizi specializzati di supporto e tutoraggio per le aziende che vogliono avviare Percorsi per le competenze trasversali e per l'orientamento, ex Alternanza Scuola Lavoro. Supportiamo anche le scuole nella gestione delle attività burocratiche e con percorsi di orientamento per i ragazzi. Consulenza ad aziende e scuole di ogni ordine e grado. L'Associazione culturale Format organizza incontri dedicati a scuole e aziende che vogliono avviare tali percorsi con matching mirato. Vantando un’esperienza ventennale come Ente di formazione, mettiamo a disposizione un solido know how nell’attivazione dei tirocini e nel tutoraggio di giovani al primo inserimento in azienda. I percorsi non devono essere isolati ma vanno progettati «in una prospettiva pluriennale» nell’ambito del piano triennale dell’offerta formativa (Ptof) del singolo istituto;importanti sono le soft skill e la co-progettazione con soggetti esterni alla scuola. Il monte ore minimo che va svolto deve essere:
  1. non inferiore a 210 ore nel triennio terminale del percorso di studi degli istituti professionali (prima erano previste 400 ore);
  2. non inferiore a 150 ore nel secondo biennio e nell’ultimo anno del percorso di studi degli istituti tecnici (prima erano previste 400 ore);
  3. non inferiore a 90 ore nel secondo biennio e nel quinto anno dei licei (prima erano previste 200 ore).
Link utili:
Il progetto "Yes I Start Up", realizzato da Ente Nazionale per Microcredito ed ANPAL (Agenzia Nazionale per le Politiche Attive del Lavoro), nasce in aiuto dei giovani inattivi: da neet ad imprenditore. Si tratta di un progetto finanziato nell'ambito di Garanzia Giovani, misura 7.1 e rivolto ai giovani Neet, iscritti a questo programma; è finalizzato a formare i ragazzi per supportarli a realizzare la loro idea di auto imprenditorialità attraverso lo sviluppo di un business plan, piano di impresa.
Lo scopo è quello di consentire, al termine del percorso formativo, l'accesso al finanziamento del Fondo Rotativo SELFIEmployment misura 7.2 di Garanzia Giovani che mette a disposizione un prestito senza interessi e senza le necessarie garanzie reali e/o personali per importi da 5.000 a 50.000 euro. La presentazione della domanda di contributo al fondo, in affiancamento, avviene attraverso il portale Invitalia che agisce come soggetto gestore del Fondo Rotativo.
Il percorso formativo sarà articolato in due fasi:
  • FASE A, modulo di formazione di base erogata in aula a classi composte da un minimo di 3 ad un massimo di 12 aspiranti imprenditori, durata 60 ore;
  • FASE B, modulo di accompagnamento e di assistenza tecnico-specialistica e personalizzato erogato in aula, singolarmente o per piccoli gruppi (massimo 3 allievi), durata 20 ore.
L'Associazione culturale Format si propone quale soggetto attuatore.
Il Mercato Elettronico è un mercato digitale in cui le Amministrazioni possono approvvigionarsi di beni, servizi e lavori di manutenzione offerti dai fornitori abilitati, per importi inferiori alla soglia comunitaria.
Le Amministrazioni possono scegliere un’ampia varietà di prodotti o servizi offerti da una pluralità di fornitori. Il Mercato elettronico è aperto a tutti gli operatori economici che soddisfino i criteri di abilitazione. Tale modalità di acquisto e negoziazione, per le sue peculiarità, è più adatta ad acquisti frazionati ed esigenze specifiche.
Accedendo alla Vetrina del Mercato Elettronico o visitando il catalogo prodotti o servizi, le Amministrazioni possono verificare l’offerta di beni e/o servizi disponibili e operare le opportune azioni comparative per effettuare ordini di acquisto diretti, richieste di offerta ad hoc nonché procedere con negoziazioni dirette: troverete i nostri corsi di formazione e le certificazioni Aica.


Associazione Culturale “FORMAT”
Via Sbarre Centrali, 182 – 89133 Reggio Calabria
P. I. 01475020804 Tel. 0965/51542 Fax 0965/53487


© Copyright 2010 - FORMAT -

All rights reserved - Powered & Designed FORMAT